• “Nasce la tua Virtus”

    “Nasce la tua Virtus”

    Venerdì 20 dicembre 2019, aula Giulio Cesare in Campidoglio: “Nasce la tua Virtus”!

    Leggi
  • I 20 anni della Corsa di Miguel

    I 20 anni della Corsa di Miguel

    Ventunesima edizione, venti anni appena compiuti, traguardo dei 10mila partecipanti raggiunto. Sono soli alcuni numeri della Corsa di Miguel, in programma il prossimo 19 gennaio a Roma.

    Leggi

Lifestyle

SPAZIO STREGA…NON SEMPLICEMENTE UN LIQUORE

Oltre 150 anni raccontati con oggetti, immagini, attrezzature e profumi che testimoniano la costante dedizione alla qualità e alla tradizione che da sempre ha contraddistinto l’attività della famiglia Alberti.


Cioccolatiere dalle grandi idee liberali, Giuseppe Alberti iniziò proprio a Benevento a dedicarsi all’ideazione del liquore aromatico alle erbe - poi diventato famoso in tutto il mondo - costruendo negli anni successivi lo storico stabilimento nei pressi della stazione ferroviaria, che oltre allo Spazio Strega, ospita ancora oggi la sede dell’azienda.
La scelta del posto non fu del tutto casuale, anzi…il fatto di trovarsi a due passi dal “treno” agevolava decisamente tutto l’aspetto della logistica e delle esportazioni.
Giuseppe, dopo aver contribuito a gettare delle ottimi basi per il futuro, passò a miglior vita nel 1894, lasciando il testimone nelle mani dei figli che diedero un ulteriore e forte impulso al gruppo, soprattutto per quanto riguarda l'aspetto commerciale, aprendo dei nuovi stabilimenti a Nizza, Chiasso e Tripoli. I bombardamenti del 1943 durante la seconda guerra mondiale, arrecarono molti danni allo stabilimento, ma non da precludere la crescita continua del gruppo e della sua tradizione aziendale che è proseguita di generazione in generazione, riuscendo a mantenere gli alti standard di sempre, rafforzando la gamma prodotti ed inserendo in modo costante nuove specialità dolciarie e alcoliche.
Negli anni a venire si aggiunsero altri stabilimenti in Argentina e Brasile e negli anni 90 l’azienda si aprì anche ai i settori dei semilavorati nella pasticceria e gelateria.
Infine come non citare il famosissimo “Premio Strega“, nato dall’idea di alcuni scrittori e giornalisti vicini a Guido Alberti, che nel 1944 fondarono insieme questo appuntamento istituzionale, che ancora oggi, riunisce e premia due volte l’anno i migliori autori dei libri italiani.
Oggi tutto questo è visitabile presso lo Spazio Strega a Benevento, dove l’azienda è nata nel 1860 e continua a produrre per esportare in tutto il mondo è situato uno spazio museale unico dedicato alla storia racchiusa e custodita nel brand Strega Alberti.
Il Museo è situato all’interno dello storico stabilimento dell’azienda, presso la stazione ferroviaria di Benevento ed organizza visite guidate, percorsi didattici, presentazioni di libri, convegni a tema ed iniziative culturali orientate a promuovere l’azienda e il suo stretto rapporto con il territorio.
Il visitatore può entrare nella affascinante storia dell’azienda, attraverso un percorso affascinante, andando alla scoperta dei segreti più nascosti del mitico Liquore Strega, partendo proprio dal suo processo produttivo.
L’irresistibile profumo delle diverse erbe e spezie inebria l’ingresso nella Erboristeria, sala in cui il visitatore potrà toccare con mano le diverse materie prime che danno vita al Liquore Strega. In questa stessa sala è custodita la storica cassettiera in legno che custodisce la ricetta segreta del prodotto e gli antichi strumenti di lavorazione.
Il percorso prosegue con la visita dell’antica distilleria fino alla scoperta della suggestiva cantina, in cui il Liquore Strega viene invecchiato per oltre 6 mesi in suggestivi tini di rovere.
Di spiccata curiosità è la sala delle imitazioni, in cui sono esposte le oltre 400 bottiglie contraffatte rinvenute da ogni parte del mondo che hanno tentato di emulare il famoso Liquore Strega.
Di interesse culturale è la sala dedicata al famoso Premio Strega, in cui viene raccontata la storia del premio letterario con una raccolta di immagini storiche, uno spazio dedicato alle copertine dei libri vincitori e la storica lavagna che da oltre 70 anni viene utilizzata per decretare il vincitore a Villa Giulia.
Ampio spazio è dedicato, inoltre alle immagini e alle icone che raccontano l’evoluzione della pubblicità e della comunicazione del marchio, affidata sin dai primi anni del 1900 ai lavori di grandi artisti del tempo come Marcello Dudovich e Fortunato Depero.

Il Museo ospita una collezione delle storiche attrezzature utilizzate per la produzione del Liquore Strega e dei prodotti dolciari, l’esposizione delle materie prime, una raccolta delle innumerevoli bottiglie contraffatte raccolte in ogni parte del mondo, una sezione dedicata al famoso Premio Strega, oltre ad una raccolta delle immagini che raccontano l’evoluzione del rapporto da sempre molto stretto tra il marchio e la comunicazione.

PER INFORMAZIONI E VISITE
SPAZIO STREGA
PIAZZA VITTORIO COLONNA, 8
82100 BENEVENTO
spaziostrega.it
0824 54292

Pubblicità Agenzia Nazionale

  • Marketing Xpression
  • Via della Giustiniana, 959 - 00189 Roma
  • Marco Oddino - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - T 335 6684027

Pubblicità Agenzia Locale

  • Governale ADV di Giuseppe Governale
  • Media&Communication
  • Via bernardo blumenstilh 19 – 00135 roma
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 06.89020451 - Cell.335.8423911

Demo

Follow your passion

Seguici

About

  • Sportclub srl
  • Via Morlupo, 51 00191 Roma

Contatti

  • tel. 3933270621
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Direttore

  • Luigi Capasso
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Redazione

  • Giuliano Giulianini
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.