• Allunaggio 1969, un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità.

    Allunaggio 1969, un piccolo passo per l’uomo, un grande passo per l’umanità.

     

    di Marco Oddino Leggi
  • Aprile al cinema 2019

    Aprile al Cinema

    Le nuove uscite selezionate da Sportclub 

    Di Marta Angelucci Leggi

Cinema

Aprile al Cinema

Le nuove uscite selezionate da Sportclub

Di Marta Angelucci

Shazam! – Supereroi- con Zachary Levi, Asher Angel, Mark Strong

Cosa succederebbe se un ragazzo di quattordici anni ottenesse tutto in una volta la saggezza di Re Salomone, la forza fisica di Ercole, la resistenza di Atlante, il coraggio di Achille, il potere di Zeus e la velocità di Mercurio? Inizialmente Billie Batson usa i doni del mago Shazam per andare a fare qualche selfie, comprare birra ed entrare in locali vietati ai minori, ma nel momento in cui il Dottor Sivana, pari a lui di potenza, lo sfida sguinzagliandogli contro i sette peccati capitali, Billie dovrà rendersi conto di ciò che è diventato e dalla volontà di proteggere la sua nuova famiglia adottiva.

Il viaggio di Yao – Commedia – con Omar Sy, Lionel Louis Basse, Alibeta

Seydou Tall, nato in Francia da famiglia senegalese, è una star del cinema. Separato da una moglie ostile e padre di un bambino di pochi anni, decide di andare in Senegal sull'onda di un'autobiografia di successo. Ad accoglierlo con entusiamo nel paese d'origine c'è soprattutto Yao, un ragazzino di tredici anni venuto da lontano a reclamare il suo autografo. I quattrocento chilometri coperti da Yao per raggiungerlo colpiscono l'attore che abbandona il tour promozionale per riaccompagnarlo a casa. Il loro viaggio deraglierà progressivamente, in una scoperta delle proprie origini mai scritta nel libro. Se Omar Sy generalmente interpreta un nero fra i bianchi, in questo film gli succede esattamente il contrario: è un Bounty, come lo chiama Yao; nero fuori, ma bianco dentro.

Butterfly – Documentario, drammatico – con Irma Testa, Lucio Zurlo, Emanuele Renzini

Irma Testa a soli diciotto anni diventa la prima pugile italiana a prendere parte all'Olimpiade. Per arrivare a salire sul ring di Rio 2016 la ragazza ha dovuto rinunciare alla spensieratezza adolescenziale, alla quotidianità a casa dalla sua famiglia, alle amicizie a Torre Annunziata, paese in cui è nata. Questi sacrifici le cominciano a sembrare tutti vani quando viene eliminata ai quarti di finale del torneo e si ritrova a ripensare alle scelte che l'hanno portata a far coincidere la boxe con il senso della sua esistenza. Il documentario di Alessandro Cassigoli e Casey Kauffman segue silenziosamente le vicende della ragazza, con uno sguardo che diventa intimo, familiare.

L’uomo che comprò la luna – Commedia – con Francesco Pannofino, Stefano Fresi, Jacopo Cullin

Una coppia di agenti segreti italiani riceve una telefonata concitata dagli Stati Uniti: pare che qualcuno, in Sardegna, sia diventato proprietario della luna. Il che, dal punto di vista degli americani, è inaccettabile, visto che i primi a metterci piede, e a piantarci la bandiera nazionale, sono stati loro. I due agenti reclutano dunque un soldato che, dietro lo pseudonimo di Kevin Pinelli e un marcato accento milanese, nasconde un'identità sarda: si chiama infatti Gavino Zoccheddu e la Sardegna ce l'ha dentro. Per portarla in superficie i due agenti ingaggiano un formatore culturale sui generis che, da emigrato nostalgico, trasforma Gavino in un archetipo del vero maschio sardo.

Cafarnao – Drammatico - con Zain Alrafeea, Yordanos Shifera

Zain, bambino dodicenne di Beirut, appartiene ad una famiglia molto numerosa. Lo ritroviamo in tribunale, in cui è lui ad aver mosso un’accusa: decide di fare causa ai propri genitori, colpevoli di averlo messo al mondo contro il suo volere. il termine cafarnao definisce un luogo pieno di confusione e disordine e tale era la lavagna su cui la regista scriveva i temi che intendeva trattare nel suo film da fare: diritti umani, migrazione, infanzia difficile, rapporto genitoriale; tutto sapientemente descritto ed equilibrato nel film.

Pubblicità Agenzia Nazionale

  • Marketing Xpression
  • Via della Giustiniana, 959 - 00189 Roma
  • Marco Oddino - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - T 335 6684027

Pubblicità Agenzia Locale

  • Governale ADV di Giuseppe Governale
  • Media&Communication
  • Via bernardo blumenstilh 19 – 00135 roma
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Tel. 06.89020451 - Cell.335.8423911

Demo

Follow your passion

Seguici

About

  • Sportclub srl
  • Via Morlupo, 51 00191 Roma

Contatti

  • tel. 3933270621
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Direttore

  • Luigi Capasso
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Redazione

  • Giuliano Giulianini
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.